fbpx

IVA Agevolata

Esistono due tipologie di IVA agevolata, che si applicano in base alla tipologia di intervento edile:

  • Riduzione dell’aliquota al 4%, che si applica alle spese per la prima casa derivanti dalla realizzazione delle opere murarie, dell’impianto elettrico, dell’impianto di riscaldamento, idrico
  • IVA ridotta al 10% per i privati che effettuano i lavori di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione.

 

Quali prodotti accedono all’agevolazione fiscale?
Quali documenti consegnare?

 

I beni significativi
I beni significativi, che rientrano nell’aliquota agevolata, oltre ai termocamini Vulcano della linea Classic, sono:
• ascensori e i montacarichi
• infissi
• caldaie
• videocitofoni
• condizionatori e apparecchi per il riciclo dell’aria
• sanitari e rubinetteria,
• impianto di sicurezza

In caso di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, l’iva agevolata al 10% non è applicabile quando i materiali e i beni siano forniti da un soggetto differente dall’impresa appaltatrice dei lavori oppure quando i materiali o i beni siano comprati dal committente.
Nel caso invece degli interventi di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione l’aliquota iva agevolata al 10% spetta sia quando l’acquisto dei beni è fatto dal committente dei lavori sia quando ad acquistare i beni è la ditta o il prestatore d’opera.

Scopri i nostri prodotti

Modello di autocertificazione e documenti
Per ottenere l’agevolazione occorre presentare i seguenti documenti:

  • Copia della SCIA oppure CILA oppure Permesso a costruire
  • Copia del documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Autocertificazione IVA, in cui bisogna dichiarare l’utilizzazione dei beni acquistati e il diritto di usufruire dell’Iva agevolata. 

Scopri gli altri incentivi