fbpx

Quale legna scegliere per il termocamino?

Scegliere legna di buona qualità secca e ben asciutta è molto importante per qualunque termocamino. È importante, non solo per ottenere le performance ottimali di riscaldamento, ma anche per l’aspetto estetico della fiamma e per prolungare la vita del prodotto. Scegliere una buona legna per il proprio termocamino, permette di ottenere una fiamma pulita e durevole. In questo modo, oltre ad alimentare l’impianto termico, la fiamma irradierà calore in tutta la stanza.

Esistono molte varietà di alberi e, di conseguenza, molte tipologie di legna e ognuna di esse ha caratteristiche e potere calorifico diverso dalle altre. Se facciamo un paragone in base al volume, troviamo molta differenza tra una tipologia di legna e l’altra. Se, invece, le paragoniamo in base al peso la differenza non è tanto rilevante.

La cosa più importante per qualunque tipologia di legna e la sua umidità che non deve superare il 20%. Pertanto, o la si acquista già essiccata oppure si fa stagionare prima di utilizzarla. Il metodo di essiccazione più semplice e veloce è quello di acquistarla nel mese di maggio, lasciarla sparsa all’aria aperta nei mesi di giugno, luglio e agosto e nel mese di settembre accatastarla in un locale al coperto.

Entriamo nel dettaglio delle diverse varietà di legna.

La legna compatta come: quercia, faggio, acacia, olivo, olmo, ecc., è sicuramente la migliore in quanto brucia bene, dura a lungo e lascia molta brace per eventuali grigliate.

La legna più soffice come: pioppo, betulla, ecc., brucia veloce ma dura poco, è adatta nella fase di accensione oppure quando si vuol vedere una bella fiamma per non molto tempo.

Il castagno brucia bene ma è soggetto a scoppiettare durante la combustione. A chi non dà fastidio questa caratteristica lo può usare tranquillamente e con buoni risultati.

C’è poi la legna resinosa come il pino o il larice. Con questo tipo di legna bisogna stare molto attenti e utilizzarla solo se perfettamente essiccata e mischiata ad altra legna in percentuale non superiore al 20%.

 

Hai bisogno di altre informazioni?
Contattaci

Leggi le ultime news

termocamini vulcano
Le principali funzioni che svolgono i termocamini sono il riscaldamento di tutta l’abitazione e la produzione di acqua calda sanitaria. Grazie alle innovazioni di Vulcano, i nostri termocamini riescono a svolgere in modo efficiente entrambe le funzioni.
Vulcano termocamini
Per i termocamini è meglio l'installazione con vaso aperto o chiuso? Abbiamo deciso di creare questa breve guida su quali sono le differenze tra un impianto a vaso aperto e uno a vaso chiuso.
termocamino ad acqua
Spesso ci capita di sentire molta confusione sull’argomento termocamini ad acqua o ad aria, quindi abbiamo deciso di mostrarvi i pro e i contro di entrambi i sistemi di riscaldamento.