fbpx

Quale scegliere tra un termocamino ad acqua o ad aria?

Spesso ci capita di sentire molta confusione sull’argomento termocamini ad acqua o ad aria, quindi abbiamo deciso di mostrarvi i pro e i contro di entrambi i sistemi di riscaldamento.

Facciamo una premessa e capiamo in cosa si distinguono questi due prodotti.
Nel termocamino ad acqua il fluido termovettore è appunto l’acqua. Infatti, accendendo la fiamma, si scalda l’acqua che fluisce nei termosifoni o nei sistemi di riscaldamento a pavimento e si riscalda così tutta la casa.

Nel termocamino ad aria il calore prodotto dalla combustione viene distribuito nella stanza attraverso apposite bocchette.

Andiamo nel dettaglio per capire qual è il migliore sistema di riscaldamento da scegliere:

Pro dei termocamini ad aria

Questa tipologia di prodotto trova la sua utilità nelle baite di montagna, dove l’acqua è soggetta a gelarsi e quando non è possibile realizzare un impianto termico tradizionale.

Contro dei termocamini ad aria

Il termocamino ad aria riscalda solo la stanza in cui viene installato e non produce acqua calda. Realizzando apposite canalizzazioni può riscaldare anche altre stanze, ma diventa più complicato di un sistema ad acqua e non ha la stessa efficienza. Inoltre, secca l’aria della stanza in cui si trova e le sue ventole fanno rumore, spargendo polvere ovunque.  La cosa peggiore è che brucia il pulviscolo ambiente facendolo diventare carbonioso.
Infine, con il Covid-19 si è scoperto che possono essere anche propagatori di virus, tanto che ne è stato proibito l’uso.

Pro dei termocamini ad acqua

Questi termocamini oltre a riscaldare per irraggiamento la stanza dove sono installati, sono collegabili ai sistemi di riscaldamento della casa e possono essere installati anche in sostituzione di un camino tradizionale. I termocamini Vulcano, con il loro sistema “zero meccanismi” sono facilmente adattabili a qualunque sistema di riscaldamento (a pavimento, termosifoni, caldaie, etc).

Questa tipologia di riscaldamento, permette anche la produzione di acqua calda sanitaria. I nostri termocamini Vulcano hanno la tecnologia AccumulationReserve, che permette di accumulare calore in modo da poter utilizzare sia il riscaldamento che l’acqua calda anche diverse ore dopo lo spegnimento del fuoco.

Non ci sono rumori di ventole, ma solo il piacevole sottofondo della fiamma. L’aria nella stanza dove si trova è salubre e non diventa mai secca.

Con termocamini di nuova generazione, come quelli Vulcano, si hanno le stesse prestazioni della caldaia a gas in termini di riscaldamento e acqua calda, ma si consuma circa un terzo.

Contro dei termocamini ad acqua

Non possono essere installati senza l’impianto termico, in zona di montagna devono essere protetti con apposito liquido antigelo.

 

Dopo questa analisi, ti sembrerà molto più chiaro chi sia il vincitore di questa “battaglia”: il termocamino ad acqua!
Ecco perchè, dopo decenni di esperienza, Vulcano srl produce questi prodotti e continuerà a farlo.

 

Hai altri dubbi su quale termocamino scegliere?
Contattaci

Leggi le ultime news

termocamini vulcano
Le principali funzioni che svolgono i termocamini sono il riscaldamento di tutta l’abitazione e la produzione di acqua calda sanitaria. Grazie alle innovazioni di Vulcano, i nostri termocamini riescono a svolgere in modo efficiente entrambe le funzioni.
Vulcano termocamini
Per i termocamini è meglio l'installazione con vaso aperto o chiuso? Abbiamo deciso di creare questa breve guida su quali sono le differenze tra un impianto a vaso aperto e uno a vaso chiuso.
miglior legno camino
Scegliere la miglior legna per il termocamino è importante per ottenere le performance ottimali di riscaldamento e per prolungare la vita del prodotto.