fbpx

Termocamini e canna fumaria: cosa sapere prima della scelta

I termocamini hanno bisogno di una canna fumaria in ottimo stato per funzionare correttamente. Soltanto grazie ad essa, possono evacuare i fumi derivanti dalla combustione. Pe questo, è molto importante che la canna fumaria sia adatta all’utilizzo del termocamino e sempre pulita e pronta all’uso. Attraverso una canna fumaria adatta, il funzionamento del termocamino sarà ottimizzato, con un risparmio energetico migliore.

 

Tipologie di canna fumaria

La gran parte delle canne fumarie è realizzata in acciaio inox.

Riguardo alle dimensioni, il loro diametro può essere ridotto in base alla loro altezza. Se abbiamo un’uscita dal termocamino diametro 30 cm e la canna fumaria è alta meno di 5 metri non possiamo ridurlo. Invece, se la canna fumaria è alta oltre 6 metri, possiamo ridurla a 25 cm. Infine, se supera gli 8 metri, possiamo ridurla a 20 cm.

Oltre al diametro, la cosa più importante è la coibentazione, che non deve permettere alla canna fumaria di dissipare il calore dei fumi, specialmente quando esterna alla casa. Oggi esistono comode tubazioni a doppia parete che sono perfettamente idonee allo scopo.

 

Manutenzione ed eventuali problemi

La canna fumaria va scovolata almeno una volta all’anno. Se si utilizza legna non proprio secca o di scarsa qualità anche due volte all’anno. In questa fase bisogna essere sicuri di aver scovolato tutto il condotto fumario che parte dal comignolo e arriva fin dentro il termocamino. Infatti, basta anche un piccolo tratto o una curva non pulita per creare problemi di cattivo tiraggio o di fumo in casa.

 

Per installare un nostro termocamino?

I termocamini Vulcano, specialmente quelli della nuova linea Vulcano StarGold riescono a funzionare bene anche con un tiraggio inferiore o superiore a quello necessario. Infatti, oltre al normale regolatore hanno altre due regolazioni che servono espressamente per compensare i problemi legati all’eccessivo o al poco tiraggio della canna fumaria. Queste regolazioni si eseguono una sola volta dopo si prosegue con il normale regolatore che permette di aumentare o diminuire la combustione a proprio piacimento.

 

Scopri la miglior legna per proteggere il termocamino e la canna fumaria

Leggi l’articolo Quale legna scegliere per il termocamino?

Hai bisogno di altre informazioni?

Contattaci

Leggi le ultime news

termocamini scambiatori
Per il funzionamento corretto dei termocamini è necessario che questi comunichino con il riscaldamento della casa e la caldaia che produce acqua calda sanitaria. Questa “comunicazione” avviene attraverso gli scambiatori,
emma savino - vulcano termocamini
Quasi tutti conoscono l’azienda Vulcano e la qualità dei suoi termocamini. Stavolta vogliamo farvi entrare nel cuore della nostra azienda e farvi conoscere la storia del suo Amministratore Unico e di come è nato il Brand Vulcano.
vulcano camino
Il classico caminetto può essere trasformato in un moderno sistema di riscaldamento? La risposta è sì! I termocamini rappresentano un sistema di riscaldamento più efficiente del semplice caminetto, sia per il rendimento più elevato e anche perché riscaldano l’intera abitazione e producono acqua calda sanitaria.