Come funziona un termocamino Vulcano?

Utilizzare il termocamino Vulcano è semplice e intuitivo, in quanto si può caricare come si vuole e la centralina di dotazione provvede a gestire il tutto in automatico. Per avere buone prestazioni, per mantenere puliti canna fumaria e fascia tubiera, occorre utilizzare legna secca e effettuare cariche consistenti. Scopri come caricare la legna in un termocamino.

In pratica, se si caricano nel termocamino 15 – 20 o più chili di legna (a seconda del modello) tutta insieme, si avranno buone prestazioni e i passaggi di fumo si manterranno puliti. Se, invece, la stessa quantità si caricherà poca per volta, si sporcheranno.

Vulcano può essere usato anche per fare delle grigliate senza alcuna controindicazione, proprio come un barbecue. Per avere il massimo anche in questa funzione, consigliamo di aspettare che tutta la legna finisca di bruciare, in modo da avere nel termocamino solo brace combusta e null’altro.

Hai bisogno di altre informazioni?

Contattaci

Leggi le ultime news

Riguardo alle cariche di legna, nei termocamini Vulcano bisogna farne il meno possibile e il più sostanziose possibili, specialmente la prima della giornata.
riscaldamento-a-legna
La disinformazione e le fake news portano ad avere una percezione distorta dell’utilizzo del legno come fonte energetica. Facciamo chiarezza!
È possibile abbinare un termocamino e un impianto solare? La risposta è sì. In questo articolo, vi spiegheremo perché questa combinazione risulta essere conveniente.